Anodizzazione dura

Ossidazione anodica nera

Quando il requisito principale richiesto da metalli e leghe da trattare è la durezza superficiale e la resistenza all'usura, L'Anodica di Cologno Monzese, Milano, propone l' ossidazione anodica nera (o dura). Il procedimento consiste nell'asportazione mecanica di uno spessore superficiale di ossido, per lasciare scoperto lo strato più compatto e duro.

PROPRIETÀ OSSIDAZIONE ANODICA NERA

  • Spessore tipico dell'ossido da 20 a 80µ (range ottimale 40-60µ)
  • Notevole incremento della durezza superficiale
  • Elevata resistenza a usura e abrasione
  • Buona resistenza alla corrosione
  • Unico colore possibile il nero
    Share by: